Progetto Sicurezza Sentieri

Nell'ambito delle attività individuate dalla Convenzione Quadro stipulata nel 2016 con la Regione Liguria, il Club Alpino Italiano - Regione Liguria, d'intesa e in collaborazione con la Centrale Unica di Risposta (CUR) 112 Liguria ha realizzato il Progetto Sicurezza Sentieri - POI_ICE (Point of Interest_In Case of Emercency), un PROGETTO PILOTA finalizzato al miglioramento delle condizioni di sicurezza nell'ambito della fruizione outdoor.

Lungo il percorso regionale Alta Via dei Monti Liguri sono stati posizionati 433 paletti contrassegnati da apposita targhetta riportante la CODIFICA DEL SENTIERO e la NUMERAZIONE UNIVOCA DEL PALETTO (e quindi del punto individuato sul terreno), oltre ovviamente al numero NUE (Numero Unico per l'Emergenza).

Il database dei punti georiferiti è stato consegnato alla Centrale Unica di Risposta (CUR) 112 Liguria, ubicata presso l'ospedale San Martino di Genova, in modo da rendere immediatamente localizzabile la posizione di un'eventuale "richiedente soccorso" (in caso di smarrimento, di infortunio, di avvistamento focolaio d'incendio, etc).

Il progetto ha funzione sperimentale e potrà essere allargato, previo periodo di collaudo ed eventuale ricalibratura, a tutta la rete sentieristica regionale. Il CAI GR monitora i paletti georiferiti intervenendo in caso di sparizione e/o danneggiamento al loro ripristino.

In questo video viene descritto il funzionamento del progetto, clicca qui per il download.