il CAI dona 51 auto ad ANPAS

Il Club Alpino Italiano dona 51 auto (4 alla Liguria), per complessivi mezzo milione di euro, ad Anpas per assistenza domiciliare nelle aree montane.

"Un gesto importantissimo che fa bene ai territori, dove la cura a casa, l'attenzione ai disabili e la presenza di personale medico sono fondamentali e lo saranno ancor più nella fase 2 post emergenza".

L'assistenza domiciliare sarà un tema centrale nella gestione della fase 2 dell'emergenza coronavirus, e il Club alpino italiano anticipa le risposte ai bisogni diffusi con un atto concreto di solidarietà. Il Cai ha infatti stanziato mezzo milione di euro per l’acquisto di 51 autovetture da donare ad Anpas per rafforzare l'assistenza alla popolazione più fragile delle aree montane. [...]

Per il download del comunicato, clicca in basso.

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (comunicato.pdf)comunicato.pdf 149 kB