Il CAI della Spezia aderisce alla "Spesa sospesa"

Il periodo straordinario che stiamo vivendo non poteva lasciare inerte un'organizzazione come il Cai, da sempre impegnata a collaborare in modo attivo con le altre componenti pubbliche e del privato sociale che hanno l’obiettivo di concorrere al bene comune.

L’emergenza sanitaria causata dal Covid-19 sta determinando effetti economici e sociali di una drammaticità senza precedenti, tanto che anche nella nostra provincia molte persone hanno difficoltà a mettere insieme un pranzo o una cena per sé e la propria famiglia. Per questa ragione il Cai della Spezia ha deciso di aderire alla campagna "La spesa sospesa" lanciata dalla Croce Rossa, una raccolta straordinaria di generi alimentari che i volontari CRI distribuiranno alle persone che durante questa emergenza coronavirus si trovano in condizione di bisogno.

Per il download del comunicato, clicca qui sotto.

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (Coronavirus.pdf)Coronavirus.pdf 226 kB